I migliori amplificatori per cuffie a valvole di nuova elettronica: modelli e fasce di prezzo

È da molti ritenuto il migliore per tipologia in commercio, dalla qualità incomparabile, sebbene le discussioni al riguardo non manchino. Parliamo dell’amplificatore per cuffie a valvole, un dispositivo che adopera per il suo funzionamento – ad elevata tensione – delle valvole termoioniche, cioè ampolle di vetro il cui interno è sotto vuoto. E che “si affianca” all’altra tipologia reperibile, nonché più comune, quella dell’amplificatore per cuffie a stato solido (o a transistor).

Ma cos’è un amplificatore per cuffie, e a cosa serve? Presto detto: è un dispositivo che migliora il suono dal punto di vista qualitativo, quando l’ascolto è in cuffia. Talora infatti, quando ci si trova in questa situazione – quando cioè si ascolta il suono in cuffia proveniente dal computer o dall’impianto stereo – l’ampiezza delle sonorità non si riesce ad apprezzare nel suo insieme. Un problema, questo, che può riscontrarsi anche quando si ascoltano i dialoghi dei film o delle serie TV, oppure le informazioni dei diversi programmi, e che è efficacemente risolto dall’apparecchio in oggetto. In questa sede ci soffermiamo in particolare sull’amplificatore per cuffie a valvole di Nuova Elettronica, quello cioè che “si presenta” sotto forma di kit da costruire personalmente. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Kit amplificatore per cuffie a valvole Nuova Elettronica: cos’è?

Come appena anticipato, un amplificatore per cuffie a valvole è un dispositivo che si caratterizza per la presenza di valvole termoioniche, e che lavora in modo del tutto diverso da un amplificatore a stato solido: funziona infatti ad alta tensione – diverse centinaia di volt “contro” le poche decine di quelle dei transistor) ed è indicato per le cuffie ad elevata impedenza (l’impedenza è la resistenza elettrica di un circuito al “transito” di corrente alternata), con una maggiore capacità di riprodurre pure i picchi più elevati del segnale audio. Non vi sono, tuttavia, solo aspetti positivi, dal momento che il dispositivo in esame è parecchio ingombrante, e dal notevole consumo e dispendio di calore mentre lavora.

Senza trascurare il fatto che le precitate valvole non hanno vita molto lunga e sono soggette a sostituzione dopo 3000/5000 ore di utilizzo, a seconda del modello in questione. Per rendere le precitate valvole più longeve, è necessario servirsi di “soluzioni ingegnose”, come ad esempio quella di spegnere sempre l’impianto dopo l’utilizzo, impedendo in tal modo un eccessivo surriscaldamento. L’amplificatore per cuffie valvolare è, infine, un prodotto costoso, non alla portata di tutte le tasche.

Fatta questa premessa, torniamo all’oggetto della nostra trattazione, l’amplificatore per cuffie a valvole di Nuova Elettronica. Quest’ultima è una rivista che negli anni ’90 introduceva nel commercio una serie di dispositivi valvolari in scatola di montaggio, un’opportunità per gli appassionati di audiocostruzione, che hanno potuto così assemblare personalmente un amplificatore per cuffie della tipologia in esame. Si tratta di kit a basso costo, un aspetto senza dubbio favorevole, ma che vede, come “contropartita”, l’impiego di molto tempo per l’assemblaggio, nonché tanta abilità e competenza, come pure tanta attenzione. In particolare sotto questo secondo aspetto, infatti, bisogna considerare che le tensioni adoperate sono parecchio alte, pertanto persone non esperte nel settore potrebbero andare incontro a possibili pericoli adoperando uno di questi kit di costruzione. E ciò spiega il motivo per il quale sia preferibile avvalersi di una soluzione da poter utilizzare da subito.

Costi

Quanto costa un amplificatore per cuffie a valvole di Nuova Elettronica? Come poc’anzi anticipato, si tratta di kit piuttosto economici: si parte, in merito, da circa 15-20 Euro, per raggiungere cifre superiori in base a quelle che sono le caratteristiche offerte dal singolo dispositivo. Da sottolineare che è possibile reperire anche guide pratiche per la costruzione di amplificatori valvolari, come pure, laddove presenti, informazioni in rete.

Creativa e fantasiosa, ma anche riflessiva e determinata. Laureata in Giurisprudenza “atipica”, seguo e coltivo i miei sogni e le mie effettive ambizioni, emersi con forza. Appassionata di scrittura e “curiosa” di ogni piccola grande novità tecnologica – ma anche degli articoli di utilizzo quotidiano – fornisco agli utenti utili consigli in merito a prodotti che possono semplificare, migliorandola, la vita di tutti i giorni. Per un aiuto in quella che è la scelta più rispondente alle proprie esigenze.

Back to top
menu
amplificatoripercuffie.it